Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > Profilo Utente
Profilo di Varlamov
  Nome: Varlamov  - 

Curriculum di Andrey Varlamov

Andrey Varlamov è un noto scienziato nel campo della teoria della superconduttività, la teoria delle fluttuazioni e della fisica della materia condensata, Dottore in Scienze (1988), Professor (1990), Membro Corrispondente della Accademia Italiana di Scienze e Lettere "Brera" (2009 ), Direttore di Ricerca dell'Istituto di superconduttività, materiali innovativi e dispositivi del Consiglio Nazionale delle Ricerche italiano (CNR), Professore dell'Università di Roma "Tor Vergata".


Andrey Varlamov è nato aprile 25, 1954 a Kiev. Nel 1971 si diploma presso il noto Kiev Scienze Naturali Liceo No. 145 e ha vinto il Primo Premio al Olimpiade Internazionale di Fisica tra gli studenti. Nel 1977 ha ottenuto laurea cum laude del Master presso la cattedra Landau Institute di Mosca Istituto di Fisica e Tecnologia. Nel 1980, sotto la supervisione di Alex Abrikosov,( il Premio Nobel per la fisica nel 2003 con Vitaly Ginzburg e Anthony James Leggett. ) gli è stato conferito il dottorato di ricerca in Fisica della Materia. Ha lavorato come ricercatore (1981-1985), professore associato (1986-1989) e professore ordinario (1990-1999) del Dipartimento di Fisica Teorica dell'Istituto Mosca Acciaio e Leghe (Technological University). Andrey Varlamov è stato assegnato il Premio di Stato dell'URSS per la Fisica per giovani scienziati (1986). Ha lavorato come borsista invitato al Materia Condensata Teoria Gruppo di Argonne National Laboratory, USA (1993) e come professore invitato di Firenze, Roma, Pavia, Bordeaux, università Minnessota. Dal 1999 è ricercatore senior e poi direttore di ricerca dell'Istituto di superconduttività, materiali innovativi e dispositivi del Consiglio Nazionale delle Ricerche italiano (CNR).


I suoi principali campi di interesse scientifico sono: la superconduttività, teoria dei metalli, la teoria delle transizioni di fase, e nanofisica. I risultati più importanti Andrey Varlamov raggiunto nella teoria delle fluttuazioni dei superconduttori, la teoria della superconduttività, la teoria delle transizioni topologiche elettronici, trasporto di calore nei metalli e superconduttori.


Andrey Varlamov, in co-autorialità con Anatoly Larkin, scrisse – tra gli altri suoi libri  -  la monografia "Teoria delle fluttuazioni dei superconduttori", pubblicato in inglese (Oxford, 2005, 2009) e russo (2007)ed in molte altre lingue o ultimamente anche in cinese. 


È co-autore delle monografie collettive "La Fisica di superconduttività "(Springer, 2002, 2009)," Fondamenti di superconduttori Electronics "(Springer, 2011), direttore di" fluttuazione Fenomeni in superconduttori ad alta temperatura "(Kluwer, 1997), autore di  articoli di revisione monografici, e più di 130 articoli scientifici.
rnDedica molto tempo alla divulgazione della fisica e di lavorare con gli studenti di talento. Tra i suoi ex-studenti sono Rettore di Mosca federale Technological University, professore di Delft University, i ricercatori che lavorano in diversi paesi. Il suo libro popolare-scienza "Le Meraviglie della Fisica", nella sua prima versione è stata pubblicata nel 1987 e durante il successivo quarto di secolo è stato pubblicato in dodici edizioni in sei lingue. Andrey Varlamov dal 1985 è membro del Comitato Editoriale della Accademia Russa delle popolare rivista scientifica Scienze '"Kvant", dove ha pubblicato più di 40 articoli popolari. Per molti anni ha eseguito le funzioni di vice capo redattore di questa rivista (1986-1992). Dal 2003 è membro del Board di Genova Festival europeo della scienza.

 
» Indietro