Museo Energia
Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > Profilo Utente
Profilo di Capra
  Nome: Capra  -  Interventi: 4 - Ultima connessione: 16-11-2010 [14:01:21]

Curriculum di Marcello Capra

Nato ad Alessandria il 9.12.1955

Laureato in Ingegneria Nucleare (indirizzo impiantistico-meccanico) nel luglio 1980 con lode presso l’Università La Sapienza di Roma con tesi sul Teleriscaldamento Urbano (relatore: Prof. Maurizio Cumo).

Dal 1980 al 1982 presso S.R.S - Servizi di Ricerca e Sviluppo S.r.l., Roma nel settore della progettazione degli impianti di teleriscaldamento (direttore Ing. Antonio Naviglio).

Dal 1982 al 1983 presso la Direzione Ricerca e Sviluppo della società F.B.M.-HUDSON ITALIANA S.p.A., Milano, in qualità di responsabile per la ricerca e lo sviluppo di componenti avanzati di scambio termico destinati all’impiego in centrali di generazione dell’energia (direttore Ing. Mario Mischiatti)

Dal 1983 al 2002 presso ENEA, Roma, con i seguenti principali incarichi:

  • Dal 1983 al 2002 presso ENEA, Roma, con i seguenti principali incarichi:
  • Dal 1988 Responsabile dell’Unità di Progetto Cicli Energetici ad alta temperatura presso il Dipartimento Reattori Termici (Direttore: Ing. Giuseppe Bianchi)
  • Dal 1992 Responsabile dell’Unità di Coordinamento delle Aree sperimentali esterne presso il Dipartimento Energia (Direttore generale: Dr. Fabio Pistella)
  • Dal 1996 delegato ENEA per il Programma comunitario THERMIE per la promozione di Progetti europei di  dimostrazione nel settore dell’energia
  • Nel 1998 coordinatore del Settore Carbone nell’ambito della Conferenza Nazionale Energia e Ambiente (Direttore generale: Dr. Renato Strada)
  • Nel 1999 membro della Commissione  MICA per l’attuazione del Decreto Bersani sul mercato elettrico.
  • Dal 2001 Responsabile della Sezione Tecnologie per gli Usi Finali dell’Energia, composta da 50 unità ed operante nei settori industriale, civile e dei trasporti.  

Nel marzo 2002 viene nominato dal Ministro delle Attività Produttive Membro della Segreteria tecnica della Direzione Generale per l’Energia e le Risorse Minerarie, con i seguenti principali incarichi:

  • Nel 2002 è nominato delegato italiano del Working Party on Fossil Fuels dell’Agenzia Internazionale dell’Energia di Parigi
  • Nel 2003 è nominato delegato italiano nell’ambito degli accordi di cooperazione internazionale Carbon Sequestration Leadership Forum (CSLF) e International Partnership on Hydrogen Economy (IPHE)
  • Nel 2003 è nominato membro della Commissione tecnica per lo studio di fattibilità del progetto integrato miniera-centrale del Sulcis
  • Nel  2005 è nominato delegato italiano del Government Group della European Technology Platform on Zero Emission Fossil Fuel Power Plants istituita dalla Commissione Europea
  • Nel 2006 è nominato consigliere di amministrazione del CESI Ricerca S.p.a.
  • Nel 2007 è nominato membro della commissione interministeriale per la definizione della Piattaforma nazionale sull’idrogeno e le celle a combustibile
  • Nel 2007 è nominato membro del consiglio direttivo del WEC Italia
  • Nel 2007 è nominato membro del gruppo di lavoro per l’attuazione dei Progetti di innovazione industriale a valere sul Programma Industria 2015 (DM 12 ottobre 2007)
  • Nel 2008 è nominato delegato italiano dello Steering Group per l’implementazione dello Strategic Energy Technology Plan (SET-Plan) della Commissione europea per la ricerca nel settore dell’energia.

 

 
» Indietro